LE STORIE ITALIANE DELLA MODA A MILANO DIGITAL FASHION SHOW | GOOD IN ITALY WEBTV - GOOD IN ITALY

PRESIDENTE ON. SANDRA CIOFFI
IN COLLABORAZIONE CON ITA | ITALIAN TALENT ASSOCIATION
Direttore Stefania Giacomini
Project Web Manager    Raffaella Giuliani

GIORNALE REGISTRATO AL TRIBUNALE DI ROMA N. 197 DEL 2014
Fondatori Giacomini - Giuliani

Vai ai contenuti

LE STORIE ITALIANE DELLA MODA A MILANO DIGITAL FASHION SHOW di Stefania Giacomini
Date: 18/07/2020
ATTUALITA'

Anche i film più o meno tradizionali hanno raccontato tradizione ed innovazione, Storie italiane della moda. Brand nati in passato e poi attualizzati con l’innovazione, ma sempre fedeli al loro messaggio. E’ il caso di Missoni che(ha chiuso la prima edizione di Milano Digital Fashion Show) ha fatto del colore la sua arte. Nel video l’intera famiglia si racconta anche attraverso prestigiose testimonianze internazionali.
Ermanno Scervino ambienta il suo racconto nelle colline Toscane, sua terra natale. Tra fiori, api e campagna propone abiti leggeri , impalpabili che non rinunciano al casual, ma con molta femminilità.

La natura, il bosco , le fibre naturali. È l’ambiente della presentazione di Salvatore Ferragamo. Tradizione e qualità i due capisaldi del brand di consolidata tradizione.
Sperimentazione è la parola d’ordine di Gucci: anzi si è voluto raccontare il processo ideativo di una campagna pubblicitaria delle nuove proposte
Altro racconto è quello delle emozioni giovanili, degli amori difficili e complicati che ci propone nel film MSGM e i capi che indossano i protagonisti sono freschi, colorati, pieni di energia.
Storie del made in italy tanto amate nel mondo tanto. Il sindaco di Milano Beppe Sala, qualche giorno fa, ha dichiarato che il settore della moda, con i suoi 90 miliardi di euro di valore all'anno, è una delle chiavi per il futuro successo della città di Milano.
"Dobbiamo rilanciare Milano", ha spiegato Sala. "Stiamo guardando avanti e sappiamo che il post-Covid non sarà un semplice back to business. Dovremo probabilmente rimodellare la città e la moda è uno degli pilastri fondamentali per Milano. Milano non può fare a meno della moda", ha ribadito il sindaco.
E questa edizione di Milano Digital Fashion show è una conferma che Milano non vuole rinunciare al mondo.
GOOD IN ITALY © 2013  | PRIVACY POLICY  |   EMAIL GOODINITALY@GMAIL.COM
Cierredata srl - Servizi Web e audivisivi |  Sede Legale: Clivo di Cinna,221 – 00136 Roma Tel 06 35404492 Fax +39 1782201336 P.IVA 08838561002
GIORNALE REGISTRATO AL TRIBUNALE DI ROMA N. 197/2014 | Direttore responsabile: Stefania Giacomini
Torna ai contenuti