OMAGGIO A RENATO BALESTRA - GOOD IN ITALY

PRESIDENTE ON. SANDRA CIOFFI
IN COLLABORAZIONE CON ITA | ITALIAN TALENT ASSOCIATION
Direttore Stefania Giacomini
Project Web Manager    Raffaella Giuliani

GIORNALE REGISTRATO AL TRIBUNALE DI ROMA N. 197 DEL 2014
Fondatori Giacomini - Giuliani

Vai ai contenuti

OMAGGIO A RENATO BALESTRA  di Stefania Giacomini
creativo, curioso del mondo, appassionato di musica, inguaribile ottimista

È stata un'intervista di alcuni anni fa. Un incontro a tutto campo sulla sua vita professionale e il suo modo di vedere le sfide nel suo lavoro. Ai giovani consigliava sempre di viaggiare ed incontrare nuove persone che aprono la mente. Il viaggio però deve essere fatto con l'atteggiamento giusto. E poi un altro consiglio: la pazienza di imparare. Perché non basta il talento e detto da lui ci possiamo credere visto che non ha frequentato nessuna scuola anzi la sua preparazione è l'università di ingegneria. Il suo approccio con la moda quasi per caso…Poi tanta gavetta presso altri atelier famosi di Roma, Veneziani, Sorelle Fontana, Schuberth , prima di aprire
una sua realtà che lo ha portato lontano anche nel mondo. Balestra è stato ambasciatore dell'alta moda italiana con viaggi, presentazioni, mostre, sfilate, in tutti i continenti. Fino a guadagnarsi l'appellativo di globetrotter della moda. Dal punto di vista dello stile, preferiva l'eleganza classica, le costruzioni sartoriali donanti per la silhouette femminile e i ricami oltre che il suo 'blu Balestra' La prima sartoria era in via Sistina, dove rimase per decenni. Poi si trasferì in via Boncompagni. Ma dopo qualche anno si stabilì nel prestigioso villino in via Cola di Rienzo. Negli ultimi anni l'atelier è stato trasferito a piazza Barberini, dove lavorano Federica, Fabiana e l'amata nipote Sofia. Da due stagioni si è aggiunta anche una linea di pret a porter che viene presentata a Milano Donna. Molte le amicizie con personaggi del jet set internazionale e del mondo dello spettacolo da Natalie Wood a Linda Christian, da Liz Taylor a Claudia Cardinale, da Candice Bergen e Cyd Charisse. Tra le sue clienti, figuravano infatti regine, principesse. E' stato anche un personaggio televisivo. A partire dal 2001 nello show "Chiambretti C'è" su Rai2. Nel 2010 era nel cast del programma Cuore di mamma, sempre su Rai2. Poi inviato speciale a "I Raccomandati" in onda su Rai1. Profondo conoscitore della musica, nel corso della sua attività Balestra ha disegnato i costumi per varie opere liriche collaborando con il Teatro dell'Opera di Belgrado per i costumi de La Cenerentola di Rossini, con il Teatro Verdi di Trieste dove ha firmato i costumi per Il Cavaliere della Rosa di Strauss, ha disegnato anche i costumi per il musical Cinderella prodotto dalla Broadway-Asia Entertainment con un tour mondiale che ha toccato le maggiori città asiatiche fino ad arrivare in Usa. Tra le mostre ricordiamo "Fashion is culture", nell'Istituto Italiano di Cultura a Los Angeles. Nel maggio 2019 la mostra antologica nella Certosa Museo di San Martino a Napoli.
GOOD IN ITALY © 2013  | PRIVACY POLICY  |   EMAIL GOODINITALY@GMAIL.COM
GIORNALE REGISTRATO AL TRIBUNALE DI ROMA N. 197/2014 | Direttore responsabile: Stefania Giacomini
_____________________________
Cierredata srl società per i servizi esterni - Servizi Web e audivisivi |  Sede Legale: Clivo di Cinna,221 – 00136 Roma Tel 06 80075967 Fax +39 1782201336 P.IVA 08838561002

Torna ai contenuti